Venite a trovarmi su Etsy

venerdì 19 marzo 2010

La festa del Papà

Abbiamo consegnato brillantemente il regalo al Papà ;)
I compiti a casa si sono rivelati un po' più complessi del previsto: intanto Leroy Merlin non vende nè cartoncini colorati nè acquarelli, poi dato che Alessandra ha scelto di fare il maglione del Papà viola avevamo bisogno del cartoncino viola...introvabile! abbiamo colorato di viola un cartoncino blu. E Alessandra in due giorni di prove non ha mai azzeccato una volta la poesia da imparare a memoria: l'ha fatta giusta una volta sola..ma quella fondamentale ;)

Tanti auguri Papà, anche da Giorgia ;)


video

martedì 9 marzo 2010

Questo NON l'ho fatto io

Ecco il golfino una volta destinato ad Alessandra ma ormai fatto per Giorgia (la nonna è troppo impegnata, solo una malattia che l'ha costretta in casa una settimana ha permesso di finirlo!). Io non sono capace di lavorare a maglia, ma spero presto di fare qualcosa all'uncinetto per le mie topine!
Naturalmente con le conoscenze delle nonne il golf è fatto a occhio...io invece faccio fatica a seguire le istruzioni...


grazie mamma!

venerdì 5 marzo 2010

Mamma mia come sono lenta nei miei lavori....unica scusante le figlie malate contemporaneamente..chiuse in casa da Sabato. E questo non vuol dire che si ha più tempo, anzi man mano che i bambini guariscono vogliono uscire per cui tenerli in casa diventa un martirio. Alessandra per esempio l'ho trovata aggrappata al quarto scffale dell'armadio, come un gatto che non sa più né salire né scendere, poi con la bocca tipo Avatar perchè aveva deciso di attaccare i Play Mais con la saliva..beh non trovava la lavetta, mica vorrai farti aiutare a trovarla!
La piccola invece si è trasformata in una mini cozza...


Quindi i miei lavori sono andati per forza a rilento, appena facevo partire la macchina da cucire per le bomboniere la piccola si svegliava, era matematico!

Ma udite udite il primo sacchettino è stato confezionato!!!






E poi alla sera ho inizato la mitica coperta: la Babette Blanket.
Dopo aver fatto fare alla famiglia un'ora di macchina per comprare la lana ho iniziato e mi sono accorta che ho completamente scentrato alcuni colori..tradurre i colori dall'inglese...va beh sarà un tocco particolare. Ma non riesco a capacitarmi di come abbia potuto trasformare un "Robin's egg blue" (che direi è immancabilmente un blu) in un giallo di tuorlo d'uovo...anche loro però cosa ne so io dell'uovo di Robin!!!